Comunicato del 14/01/2014 degli avvocati di Noémie Montagne, compagna di Dieudonné

Noémie Montagne e Dieudonné

COMUNICATO DEL 14/01/2014 DEGLI AVVOCATI DI NOÉMIE MONTAGNE, COMPAGNA DI DIEUDONNÉ[1]

Nella nostra qualità di legali della signora Noémie Montagne, produttrice e compagna di Dieudonné M’bala M’bala, noi insorgiamo contro la campagna di insulti che da settimane prende di mira la nostra cliente su Internet.
Voci ignobili vengono diffuse su blog e siti che offendono in modo grave la dignità della nostra cliente.
È intollerabile che una donna, con il solo pretesto che è la compagna e la produttrice di un artista posto al centro di una controversia mediatica e giuridica, si veda trattata da “troia”, “ninfomane”, “puttana” e “baldracca” a volontà, e che le vengano attribuiti dei misfatti che non ha commesso e delle conversazioni che non ha avuto.
Alcuni di questi diffusori di voci hanno avuto cura di far ospitare il proprio sito all’estero, in modo da poter insultare Noémie Montagne impunemente.
Delle richieste di ritiro di articoli sono state rivolte agli autori e ai provider, i quali si assumeranno le loro responsabilità.
Inoltre, sono in corso dei procedimenti giudiziari per far rispettare i diritti di Noémie Montagne.
Ci sembra infine importante precisare che le parole di odio che in queste ultime settimane non hanno cessato di essere pronunciate contro il signor M’bala M’bala hanno portato i loro frutti: oggi, la sua famiglia riceve numerose minacce di morte, di cui alcune all’indirizzo dei suoi figli.
Albéric de Gayardon e Isabelle Coutant-Peyré, avvocati.



[1] Traduzione di Andrea Carancini. Il testo originale è disponibile all’indirizzo: http://joelecorbeau.com/2014/01/15/communique-du-14012014-des-avocats-de-noemie-montagne-compagne-de-dieudonne/