sabato 31 gennaio 2009

Camere a gas: la domanda di James Morgan Read


Ha suscitato ampio scandalo, nei giorni scorsi, l'uscita di don Floriano Abrahamovicz, che si è chiesto se davvero le camere a gas dei campi nazisti abbiano avuto un altro uso, oltre a quello di disinfettare. Ma al di là delle grida di disapprovazione c'è una cosa che va detta: nel 1945 lo storico americano James Morgan Read (autore del classico studio Atrocity Propaganda 1914-19: http://www.amazon.co.uk/Atrocity-propaganda-1914-19-James-Morgan/dp/B0007DWHXI ) si era chiesto esattamente la stessa cosa.

In un suo articolo, apparso il 30 Maggio del 1945 sul settimanale The Christian Century, e intitolato "Trials for War Criminals" [I processi ai criminali di guerra] troviamo infatti il passo seguente:

"I processi ai criminali di guerra dovrebbero stabilire la verità riguardo alle atrocità. Ho avuto una modesta esperienza nello studio di valutazione delle prove nelle storie di atrocità. Non è facile, quando ti devi basare sulla testimonianza dei reporter, delle delegazioni ufficiali di parte e persino di testimoni oculari non sottoposti ad un contro-interrogatorio...Un esempio di ciò che è necessario in fatto di esame imparziale delle accuse di atrocità ci viene fornito dai resoconti sulle camere della morte dei campi tedeschi. Molti di questi campi ovviamente, come misura preventiva, combattevano le epidemie di tifo e usavano camere di disinfestazione per spidocchiare i prigionieri. La domanda è: quante di queste camere rispondevano a degli sforzi autentici di uccidere i pidocchi e quante di esse furono una scusa inconsistente o addirittura un'opera non mascherata per uccidere le persone? I processi potranno stabilire i fatti al di là di ogni ragionevole dubbio".

Ma, come dimostra l'articolo 19 dello statuto del Tribunale di Norimberga ("Il Tribunale non sarà vincolato dalle regole tecniche di produzione delle prove. Adotterà e applicherà al massimo grado possibile una procedura rapida e non tecnica, e ammetterà ogni prova che a suo giudizio abbia valore probatorio": http://www.lrz-muenchen.de/~satzger/unterlagen/V1E.pdf ) gli Alleati non avevano nessun interesse ad approfondire la questione.

Don Floriano ha fatto quindi benissimo a riproporla.

3 commenti:

Anonimo ha detto...

Sforzo per uccidere i pidocchi? Nessuno, visto che i superstiti dei campi di sterminio e di concentramento nazisti erano coperti di pidocchi.
Mister Morgan Read si è chiesto perchè il cianuro non è mai stato usato per disinfestare scuole materne ed elementari nel mondo? Eppure è un problema tuttora esistente, anche in Italia.
Auguri di pronta guarigione!

Andrea Carancini ha detto...

http://www.holocaust-history.org/auschwitz/pressac/technique-and-operation/pressac0056.shtml

e potrei continuare...

Anonimo ha detto...

Who knows where to download XRumer 5.0 Palladium?
Help, please. All recommend this program to effectively advertise on the Internet, this is the best program!